PRATIC

Modello 12

E’ la basculante a contrappesi costruita in acciaio zincato, stampato e rinforzato, con montanti di soli 6 cm, adatta per misure fino a L. 250 cm. Il telaio del manto è realizzato con l’esclusivo profilo in acciaio zincato da 60 mm, predisposto per l’alloggiamento della guarnizione in gomma. Viene consegnata già assemblata per un facile montaggio, completa di serratura tipo Yale con maniglia e sblocco interno, contrappesi in cementi, funi e zanche di ancoraggio e dispositivo anticaduta.


Modello 16

E’ la basculante a contrappesi costruita in acciaio zincato, stampato e rinforzato, con montanti di soli 8 cm, adatta per misure fino a L 340 cm. Il telaio del manto è realizzato con l’esclusivo profilo in acciaio zincato da 60 mm, predisposto per l’alloggiamento della guarnizione di gomma.
Viene consegnata già assemblata per un facile montaggio, completa di serratura di tipo Yale con maniglia e sblocco interno, contrappesi di cemento, funi e zanche d’ancoraggio e dispositivo anti caduta.
 

Modello SPECIAL

E’ la basculante a contrappesi costruita in acciaio zincato, stampato e rinforzato, con montanti da 12 a 18 cm, adatta per applicazioni speciali e misure fino a L 650 x H 280 cm. Il telaio del manto è realizzato con l’esclusivo profilo in acciaio zincato da 80 mm, predisposto per l’alloggiamento della guarnizione di gomma.
Viene consegnata già assemblata per un facile montaggio, completa di serratura di tipo Yale con maniglia e sblocco interno, contrappesi di cemento, funi e zanche d’ancoraggio, predisposizione alla motorizzazione e dispositivo anti caduta.

Maniglie

I coordinati, basculante e porta pedonale, sono tre:

Alluminio bronzato Alluminio bronzato
Alluminio Alluminio
PVC (esclusa estetica ORIZZONTALE) PVC (esclusa estetica ORIZZONTALE)

Porta Pedonale

È possibile inserire nella basculante una porta pedonale, senza alterarne l’aspetto estetico È possibile inserire nella basculante una porta pedonale, senza alterarne l’aspetto estetico

Serratura a tre punti di chiusura

Per una maggiore sicurezza è possibile avere la serratura con due chiusure laterali e quella superiore Per una maggiore sicurezza è possibile avere la serratura con due chiusure laterali e quella superiore

Zona Vetri

È possibile inserire nel manto delle zone a vetri, anche con apertura a wasistas. Vengono di serie fornite con lastre di policarbonato alveolare da 10 mm</br>Escluso PRATIC 12 - 16 È possibile inserire nel manto delle zone a vetri, anche con apertura a wasistas. Vengono di serie fornite con lastre di policarbonato alveolare da 10 mm
Escluso PRATIC 12 - 16
Sopra la porta basculante può essre installato un sopraluce a vetri fisso o a wasistas. A richiesta viene fornito con lastre di policarbonato alveolare (spessore 10 mm) e barrette di protezione Sopra la porta basculante può essre installato un sopraluce a vetri fisso o a wasistas. A richiesta viene fornito con lastre di policarbonato alveolare (spessore 10 mm) e barrette di protezione

Areazione

FORI DI AERAZIONE (solo per estetica VERTICALE)

Fori di aerazione a cappuccio. Possono essere posizionati sia sopra che sotto Fori di aerazione a cappuccio. Possono essere posizionati sia sopra che sotto
Sono rettangolari (24 x 18 mm) posizionati sopra e sotto Sono rettangolari (24 x 18 mm) posizionati sopra e sotto

PANNELLI LATERALI FORATI - Larghezza 50 cm (solo per estetica VERTICALE)

Fori Ø 6 mm (aerazione 32% superficie) Fori Ø 6 mm (aerazione 32% superficie)
Fori quadri 10 x 10 mm (aerazione 35% superficie) Fori quadri 10 x 10 mm (aerazione 35% superficie)
Rete 30 x 30 mm, filo 3 mm (aerazione 67% superficie) Rete 30 x 30 mm, filo 3 mm (aerazione 67% superficie)

PANNELLI FORATI (solo per estetica ORIZZONTALE)

Posizione superiore, alto 50 cm, fori Ø 6 mm Posizione superiore, alto 50 cm, fori Ø 6 mm
Posizione superiore, alto 50 cm, fori quadri 10 x 10 mm Posizione superiore, alto 50 cm, fori quadri 10 x 10 mm
Posizione inferiore, alto 50 cm, fori Ø 6 mm Posizione inferiore, alto 50 cm, fori Ø 6 mm
Posizione inferiore, alto 50 cm, fori quadri 10 x 10 mm Posizione inferiore, alto 50 cm, fori quadri 10 x 10 mm

FORI DI AERAZIONE CIRCOLARI (solo per estetica EXTRA LARGE - O)

Fori circolari di Ø 24 mm Fori circolari di Ø 24 mm

MANTO FORATO Ø 6 mm (areazione 32% superficie)

MANTO FORATO FORI QUADRI 10 x 10 mm (aerazione 35% superficie)

MANTO FORATO RETE 30 x 30 mm (aerazione 67% superficie)

MANTO FORATO LAMELLE (aerazione 38% superficie)

MANTO GRIGLIATO passo 6,3 x 13,2 cm (aerazione 85% superficie)

VELETTE SUPERIORI

Lamiera stampata (H. max 30 cm) Lamiera stampata (H. max 30 cm)
Lamiera grecata Lamiera grecata
Lamiera grecata, forata Ø 6 mm (aerazione 45% superficie) Lamiera grecata, forata Ø 6 mm (aerazione 45% superficie)
Lamiera grecata forata 10 x 10 mm (aerazione 76%) Lamiera grecata forata 10 x 10 mm (aerazione 76%)
Rete 30 x 30 mm, filo 3 mm (aerazione 76%) Rete 30 x 30 mm, filo 3 mm (aerazione 76%)

Altre Personalizzazioni

COPRIFILI PERIMETRALI

Sono in lamiera stampata e possono essere forniti saldati o staccati Sono in lamiera stampata e possono essere forniti saldati o staccati

COIBENTAZIONE

Per migliorare l’isolamento termo-acustico si può avere il manto coibentato: tra la lamiera grecata esterna e quella interna viene inserita una lastra di polistirolo ad alta densità.

Estetica verticale Estetica verticale
Estetica orizzontale Estetica orizzontale

MANTO MAGGIORATO

Il manto può essere maggiorato con lamiera zincata di spessore 8/10.

Lock Protection

La soluzione semplice che permette di “arrestare” il tentativo di effrazione mordi e fuggi, praticato dai ladri di box condominiali e nei parcheggi interrati. Lock Protection è un semplice kit di protezione della serratura; disponibile in prima fornitura ma anche in post vendita, si applica a qualsiasi porta basculante in lamiera grecata con serratura rispondente alle caratteristiche indicate. Il prodotto ideale da consigliare agli amministratori di condominio!
C’è ma non si vede per via dei punti di saldatura o viti di fissaggio che non alterano l’abituale vista esterna, rendendo quindi “invisibile” la protezione interna.

Basculante standard: l’intrusore, dopo il taglio della lamiera, vede la leva di sblocco e apre la porta basculante.

Basculante equipaggata con Lock Protection: l’intrusore viene “allontanato” dalla serratura, non vede la leva sblocco e pertanto non apre la porta basculante.

Automazione

AUTOMAZIONE @MOTION

AUTOMAZIONE @MOTION DE NARDI 2017 24V
Modello Pratic 16
Automazione a bordo telaio composta da un motoriduttore ecipicloidale a 24V DC con encoder, della potenza massima di 57W, per l’apertura e chiusura dell’anta. Un servo meccanismo azionato da un motoriduttore non reversibile alimentato a 24V DC, della massima potenza assorbita di 45W, permette la prima fase di apertura della porta e garantisce un’efficace chiusura. La centrale di controllo di nuova generazione, interamente sviluppata dalla De Nardi, gestisce i motoriduttori e il sincronismo dei movimenti; è dotata di una intuitiva diagnostica guasti e può avere in dotazione le batterie tampone di soccorso per il funzionamento in assenza di energia elettrica di rete.Tutti i componenti elettronici ed elettromeccanici sopra descritti, anche in presenza di porta pedonale, sono collocati sulla traversa e su uno dei montanti laterali. La compattezza dei componenti abbinata all’assenza di alberi di rinvio e di bracci di reazione, permettono all’intero sistema di non avere sporgenze, garantendo un netto passaggio utile ed un design estremamente pulito e gradevole. L’anta mobile è fornita completa di gomma antiurto a protezione dei 3 lati.
NB. Non disponibile per la sola versione non debordante.

AUTOMAZIONE SINGOLA @MOTION DE NARDI 2017 24V
Modello Pratic Special
Automazione a bordo telaio composta da un motoriduttore ecipicloidale a 24V DC con encoder, della potenza massima di 57W, per l’apertura e chiusura dell’anta. Un servo meccanismo azionato da uno o due motoriduttori non reversibili alimentati a 24V DC, della massima potenza assorbita di 45W, permette la prima fase di apertura della porta e garantisce un’efficace chiusura. La centrale di controllo di nuova generazione, interamente sviluppata dalla De Nardi, gestisce i motoriduttori e il sincronismo dei movimenti; è dotata di una intuitiva diagnostica guasti e può avere in dotazione le batterie tampone di soccorso per il funzionamento in assenza di energia elettrica di rete. Tutti i componenti elettronici ed elettromeccanici sopra descritti, anche in presenza di porta pedonale, sono collocati sulla traversa e su uno dei montanti laterali. La compattezza dei componenti abbinata all’assenza di alberi di rinvio e di bracci di reazione, permettono all’intero sistema di non avere sporgenze, garantendo un netto passaggio utile ed un design estremamente pulito e gradevole. L’anta mobile è fornita completa di costola meccanica antischiacciamento a protezione dei 3 lati.
NB. Non disponibile per la sola versione non debordante e uso condominiale intensivo.

AUTOMAZIONE DOPPIA @MOTION DE NARDI 2017 24V
Modello Pratic Special
Automazione a bordo telaio composta da due motoriduttori ecipicloidali a 24V DC con encoder, della potenza massima di 57W, per l’apertura e chiusura dell’anta. Un servo meccanismo azionato da due motoriduttori non reversibili alimentati a 24V DC, della massima potenza assorbita di 45W, permette la prima fase di apertura della porta e garantisce un’efficace chiusura. La centrale di controllo di nuova generazione, interamente sviluppata dalla De Nardi, gestisce i motoriduttori e il sincronismo dei movimenti; è dotata di una intuitiva diagnostica guasti e può avere in dotazione le batterie tampone di soccorso per il funzionamento in assenza di energia elettrica di rete. Tutti i componenti elettronici ed elettromeccanici sopra descritti, anche in presenza di porta pedonale, sono collocati sulla traversa e su uno dei montanti laterali. La compattezza dei componenti abbinata all’assenza di alberi di rinvio e di bracci di reazione, permettono all’intero sistema di non avere sporgenze, garantendo un netto passaggio utile ed un design estremamente pulito e gradevole. L’anta mobile è fornita completa di costola meccanica antischiacciamento a protezione dei 3 lati.
NB. Non disponibile per la sola versione non debordante e uso condominiale intensivo.

Pulsantiera interna, tastiera radio WI FI a due canali, lampeggiatore LED a parete, lampeggiatore LED a bordo manto, trasmettitore quadricanale, fotocellula a parete Pulsantiera interna, tastiera radio WI FI a due canali, lampeggiatore LED a parete, lampeggiatore LED a bordo manto, trasmettitore quadricanale, fotocellula a parete
Lampeggiatore LED a bordo manto Lampeggiatore LED a bordo manto
Centralina elettronica Centralina elettronica

AUTOMAZIONE A BORDO 24V ( USO RESIDENZIALE )

I “MOTORIDUTTORI DN 24” sono installati in esclusiva sulle porte basculanti De Nardi. Due aziende leader che garantiscono un servizio al massimo della qualità e della sicurezza. L’innovativa centralina elettronica De Nardi è la mente pensante di tutto il sistema: gestisce le velocità per ridurre le sollecitazioni meccaniche ai motori e alle porte; segnala il raggiungimento dei cicli di lavoro limite per segnalare la manutenzione; si occupa inoltre della gestione di una lunga serie di funzioni, tra cui: pulsanti di blocco e sblocco, apertura tramite fotocellula, inversione del motore comandata dalla costola antischiacciamento, fotocellule, batterie tampone in caso di assenza di rete.

1 Monoblocco motore
2 Fotocellula
3 Costola meccanica
4 Centralina elettronica
5 Alimentazione da interruttore magnetotermico
6 Pulsantiera interna
7 Ricevente radio
8 Lampeggiatore
9 Antenna
10 Selettore a chiave esterno
11 Telecomando bicanale o quadricanale

Pulsantiera interna, tastiera radio WI FI a due canali, lampeggiatore LED a parete, lampeggiatore LED a bordo manto, trasmettitore quadricanale, fotocellula a parete Pulsantiera interna, tastiera radio WI FI a due canali, lampeggiatore LED a parete, lampeggiatore LED a bordo manto, trasmettitore quadricanale, fotocellula a parete
Centralina elettronica con antenna incorporata e ricevente radio Centralina elettronica con antenna incorporata e ricevente radio
Carter motore Carter motore

AUTOMAZIONE A BORDO 230V ( USO CANTIERISTICO ) ESCLUSO MODELLO PRATIC 16

Nel modello Pratic la basculante è automatizzata con un motore. Automazione composta da uno o due monoblocchi elettromeccanici con motore 230 V A.C. ed encoder ad alta risoluzione, collegato alla porta basculante mediante due bracci telescopici, e dotato di:
- fine corsa di apertura e chiusura,
- sblocco di emergenza interno e/o esterno (comandato dalla serratura) per la movimentazione in caso di assenza della tensione di rete.
L’automazione è fornita cablata per le periferiche a lato descritte, con scatola di derivazione da fissare a parete sul lato destro (vista interna) e completa di cavo di alimentazione con attacco tipo “schuco”.
La centralina elettronica dispone di un sistema di rilevamento del profilo di sforzo e dell’autoregolazione della potenza erogata al motore durante tutto il ciclo di apertura e chiusura al fine di limitare le forze di impatto in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente.
E’ possibile inoltre la richiusura automatica temporizzata e la regolazione della potenza del motore. L’anta mobile è fornita completa di gomma antiurto a protezione dei tre lati nel modello 12 e 16. L’anta mobile è fornita completa di costola meccanica anti schiacciamento a protezione dei tre lati nel modello SPECIAL.

Centralina elettronica a bordo, con incorporata luce di cortesia (max 25W) e pulsante di apertura/chiusura, dotata di varie uscite per collegamento periferiche quali:
- selettore a chiave
- fotocellule
- lampeggiatore 230V
- lampada di cortesia esterna (potenza max. 250W, no neon)
- zoccolo per ricevente radio bicanale
- costola meccanica anti schiacciamento a protezione dei tre lati

Centralina elettronica a bordo Centralina elettronica a bordo
Luce di cortesia Luce di cortesia
Costola meccanica anti schiaciamento o goma antiurto a protezione dei tre lati Costola meccanica anti schiaciamento o goma antiurto a protezione dei tre lati

PREDISPOSIZIONE ALLA MOTORIZZAZIONE A 230V

Le basculanti De Nardi sono progettate per una facile apertura manuale, senza sforzo. Tuttavia possono essere automatizzate; in questo caso vengono predisposte alla motorizzazione attraverso una serie di rinforzi sulle zone di fissaggio del monoblocco motore e dei bracci telescopici.

1 Supporto braccio telescopico</br>2 Rinforzo interno traverso superiore 1 Supporto braccio telescopico
2 Rinforzo interno traverso superiore
3 Rinforzo interno sugli omega del manto per fissaggio staffa supporto motore 3 Rinforzo interno sugli omega del manto per fissaggio staffa supporto motore

AUTOMAZIONE A TRAINO

Il gruppo di traino con trasmissione a catena viene installato sul soffitto al centro della porta. Il motoriduttore a 24V c.a. De Nardi, viene comandato dalla centralina elettronica incorporata.

Funzionament automazione a traino per portone basculante modello Pratic 12-16

1 Monoblocco motore con lampada di cortesia 1 Monoblocco motore con lampada di cortesia
2 Particolare del braccio curvo adattatore</br>3 Cordino di sblocco motore azionato tramite la maniglia standard 2 Particolare del braccio curvo adattatore
3 Cordino di sblocco motore azionato tramite la maniglia standard
4 Gomma antiurto sui tre lati 4 Gomma antiurto sui tre lati

PREDISPOSIZIONE ALLA MOTORIZZAZIONE A TRAINO

1 Angolare per fissaggio guida</br>2 Rinforzo sul telaio</br>3 Rinforzo interno sull’omega centrale 1 Angolare per fissaggio guida
2 Rinforzo sul telaio
3 Rinforzo interno sull’omega centrale